repair cafè

Riparare le cose è un atto politico e ideologico, significa riprendere il controllo degli oggetti in nostro possesso e sottrarli alla logica dell’obsolescenza programmata imposta da un sistema di produzione su larga scala che è incurante delle pratiche di sostenibilità.

Riprendere il controllo vuol dire prendersi cura degli oggetti, ritenerli parte delle nostre vite e non semplicemente merci. Scegliere di riparare per interrompere così la catena dell’iperconsumo di oggetti che ci vuole alla continua ricerca del “nuovo”.

Dài il tuo contributo, racconta la tua esperienza: cosa hai riparato? In che modo? Con quali strumenti? Insegna agli altri come si fa…